MSCA-DN@UNIPV

AZIONI MARIE SKLODOWSKA-CURIE – DOCTORAL NETWORKS 2022

Con un budget complessivo per il 2022 pari a €427 milioni, le Azioni Marie Sklodowska-Curie Doctoral Networks (qui il bando, reperibile sul Participant Portal della Commissione Europea) mirano a realizzare programmi di dottorato implementati da partenariati composti da organizzazioni provenienti da diversi settori (università, istituti e enti pubblici e privati di ricerca, imprese e PMI) e finalizzati alla formazione di ricercatori altamente qualificati, creativi e innovativi nell’ottica di una maggiore occupabilità a lungo termine.

Il bando finanzia tre tipologie di percorsi dottorali, in tutte le aree di ricerca (cd. approccio bottom-up):

  • Doctoral Networks, che prevedono l’iscrizione dei candidati a uno specifico programma di dottorato presso una delle organizzazioni beneficiarie nell’ambito di un progetto di ricerca congiunto;
  • Industrial Doctorates, il cui principale obiettivo è di formare dottorandi che vogliano sviluppare le proprie capacità e applicarle al di fuori del contesto accademico, specie nel settore industriale e imprenditoriale. I partecipanti dovranno essere iscritti a un programma di dottorato e saranno supervisionati congiuntamente da partner accademici e non-accademici;
  • Joint Doctorates, finalizzati a fornire una formazione altamente integrata attraverso una collaborazione internazionale, intersettoriale e interdisciplinare che sfoci nel conferimento di un titolo congiunto o di singoli diplomi di dottorato da parte delle istituzioni partecipanti. I candidati dovranno essere iscritti a un programma congiunto e essere supervisionati congiuntamente.

Possono presentare domanda di finanziamento consorzi internazionali che comprendano almeno tre enti provenienti da tre diversi Stati membri dell’UE o associati al programma Horizon Europe, con una durata prevista per ciascuna rete di dottorato non superiore a 48 mesi.

Ciascun beneficiario dovrà assumere almeno un dottorando che, al momento dell’iscrizione, non sia già in possesso di un titolo di dottorato e che rispetti la cd. mobility rule (non aver risieduto o svolto la propria attività principale nel paese dell’organizzazione presso cui sarà iscritto per più di 12 mesi nei 36 mesi immediatamente precedenti).

Ogni candidato riceverà un’indennità di soggiorno, un’indennità di mobilità e – se applicabile – un assegno familiare. Le organizzazioni riceveranno, invece, finanziamenti per la ricerca, la formazione e la gestione delle attività di networking e dei costi indiretti.

Il bando si chiuderà il 15 novembre 2022.

 

Documenti utili:

Guide for Applicants

Application form

 

N.B. Le azioni MSCA-DN non riguardano solo le attività di ricerca ma anche la didattica e il rilascio dei titoli. È, quindi, opportuno contattare in tempo utile il Servizio Ricerca e Formazione alla Ricerca, oltre che i collegi dei corsi di dottorato eventualmente coinvolti.

Contatti Servizio Ricerca e Formazione alla Ricerca:

 

Dott. Andrea Carini (andrea.carini@unipv.it)

Dott. Donato Gualtieri (donato.gualtieri@unipv.it)

Dott.ssa Gloria Civardi (gloria.civardi@unipv.it)

Dott. Marco Caiani (marco.caiani@unipv.it)

Dott.ssa Chiara Trabella (chiara.trabella@unipv.it)

Dott.ssa Virginie Gallati (virginie.gallati@unipv.it)